coaching per mamme

MAMME che NON vogliono trascurare sé stesse

MAMME che NON vogliono trascurare sé stesse

Quando il coaching per mamme può aiutare a ritrovarsi come donne

Molte amiche e conoscenti che mi raccontano delle loro esperienze di maternità, accusano come problema principale quello di non riconoscersi più

Pare che la loro vita sia stata completamente stravolta da qualcosa di bello ma del tutto imprevisto: come molte dicono “non si può nemmeno minimamente immaginare” la portata di questo uragano prima di viverlo!

Nel turbinio degli eventi le sensazioni più ricorrenti sono:

  • sentirsi in disordine e non avere tempo per farsi una semplice doccia
  • non avere più sé stessa come priorità ma avere un ordine di cose dettato da qualcosa (qualcuno) di esterno a sé
  • trovarsi in difficoltà nella scelta tra le contrastanti emozioni: l’amore smisurato per la nuova creatura fa a pugni con le passioni di sempre
  • faticare a riequilibrare il rapporto con il proprio partner, scosso quanto noi dalla nuova situazione
  • …e potrei continuare

Per darvi un’idea di come le tecniche di coaching per mamme che utilizzo con le mie coachee possano funzionare in situazioni di questo tipo, voglio raccontarvi la storia di P.

P. non ha cercato il mio aiuto per rapportarsi meglio con i suoi bimbi o per essere una madre migliore, ma per tornare a dedicare del tempo a sé stessa.

Al termine del percorso ha scoperto con grande gioia che sentendosi finalmente riallineata ed in pace, le energie ed i talenti ritrovati per sé hanno reso ancor più felici anche i suoi figli ed il compagno.

Ora immagino che tu sia curiosa, beh, continua a leggere 😉

mamme

Coaching per mamme: la storia di P.

P. è una giovane mamma di 34 anni con una meravigliosa bimba di 4 anni ed un maschietto di 2. Da quando ha avuto la prima figlia ha lasciato un lavoro che amava, in accordo con suo marito, per dedicarsi in toto alla piccola, non avendo particolari necessità economiche e potendo permettesi l’agio di riprendere gli impegni professionali nel momento per lei più opportuno.

Il primo svezzamento è stato un’esperienza intensa, a cui ha dedicato anima e corpo, prosciugando di fatto ogni suo momento libero, ogni spazio di autonomia. In una casa enorme e meravigliosa che è diventata la sua campana di vetro P. ha passato due anni di isolamento, senza supporto in casa e lontana dalla sua famiglia di origine, con un marito in carriera sempre lontano da lei.

Poi il secondo figlio e un’immersione ancora più totale in un ruolo di mamma che in cuor suo non sentiva per nulla in linea con le proprie aspirazioni. L’isolamento si faceva sempre più accentuato e con esso la confusione rispetto alle scelte passate, alla capacità di compierne altre, alla paura per un futuro senza una prospettiva personale.

P.: un modello per le mamme che vogliono rinascere

Qualcosa è cambiato da quando P. ha cominciato a cercare in rete informazioni sul coaching per mamme e su come uscire dalla sua prigione dorata…Finché si è imbattuta sul sito di Chiacchiere da Venere che ha cominciato a seguire con interesse: ogni articolo era una ventata di freschezza che le sferzava il viso e la faceva sentire capace di riprendersi dal torpore della sua routine da “sempresolomamma”.

La casualità, il bisogno di evadere, la forza di riconoscere il proprio malessere, la consapevolezza delle scelte, degli errori, delle proprie aspirazioni. Il coraggio di prendere tutto quanto in un unico fagotto e di portarlo con sé in una prima sessione di coaching.

E’ stato solo l’inizio di un’esperienza grazie a cui ora P. vede una luce che la fa sorridere di nuovo. Ha deciso di intraprendere un percorso di coaching per mamme con l’idea di non voler essere “soltanto” una mamma, ma di ritornare ad essere anzitutto P., in una nuova versione di sé stessa in cui il ruolo di madre è solo una delle tante interpretazioni di una vita che ora vuole vivere a 360°.

Se anche la tua storia somiglia a quella di P. allora era destino che leggessi questo post: scrivimi subito a info@chiacchieredavenere.it   insieme compiremo i primi passi verso la tua rinascita!

 

Comments

  1. Pingback: LIFE COACHING: UN’IDEA REGALO UTILE PER UNA NEOMAMMA – IO MAMMA

Aggiungi un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.