DIRE LA TUA solo quando NON NE PUOI PIU’: perché non funziona e come trovare una strategia più efficace

DIRE LA TUA solo quando NON NE PUOI PIU’ e sei veramente #arrabbiata: 

perché non funziona e come trovare una strategia più efficace per essere ascoltata

Più di una persona con cui lavoro nel mio Percorso o nei corsi aziendali mi ha raccontato di vivere questa dinamica:

FASE 1

sopportare quotidianamente una serie di situazioni pur essendo in disaccordo 

OPPURE 

mettere da parte le proprie necessità per il “quieto vivere”

FASE 2

Accumulare

Tenere duro

Non dare peso

Lasciar stare

..

…Fino all’ESPLOSIONE!!!

A quel momento in cui veramente non ne possono più di sentirsi sminuite o non considerate o di vedere che le cose vanno diversamente da come desiderano.. e quindi SBOTTANO!!!!!

FASE 3

Già,…peccato che a quel punto vengono considerate come delle #bambine capricciose o delle isteriche che non si sanno gestire o – nella migliore delle ipotesi – come delle persone emotive in un momento no (..magari con il ciclo in corso!?!!) che passerà così come è venuto.

RISULTATO: Altri 2/ Tu 0

Ovvero bersaglio mancato!

Come sempre rimani frustrata ed innervosita dal fatto che anche il tuo sfogo non abbia portato a nulla (o forse ti hanno “dato il contentino” con una reazione momentanea fine a sé stessa).

Se tutto questo capita anche a te, credo proprio che l’episodio di oggi possa esserti utile!!!

Inoltre fino al 6.12 sono aperte le iscrizioni al mio Percorso 3 Mesi X Svoltare, con cui ho già aiutato diverse #donne ad esprimere veramente i loro #desideri e a renderli #concreti e #realizzabili attraverso un piano d’azione equilibrato ed in linea con le loro #capacità ed aspettative.

Puoi candidarti alla call conoscitiva tramite il LINK di seguito

https://forms.gle/VV23TxbNRLCz8pxg7